Ecografia

Ecografia

Le tecniche di diagnostica per immagini impiegate nella clinica sono tra le più moderne ed evolute.


Grazie ai continui processi di crescita, anche in veterinaria si hanno a disposizione attrezzature che consentono indagini diagnostiche sempre più approfondite come la radiologia digitale, l’ecografia e la videoendoscopia.

 

Ecografia
L’ecografia è una tecnica diagnostica non invasiva e assolutamente indolore, considerata ormai uno strumento essenziale nella diagnostica per immagini veterinaria.
Attraverso l’utilizzo degli ultrasuoni, permette di ottenere, in tempo reale, immagini molto dettagliate degli organi interni. L’ecografia consente di praticare tecniche diagnostiche (prelievi citologici, biopsie) e terapeutiche mini-invasive (centesi, alcolizzazione di formazioni cistiche). Con l’ecografia addominale è possibile visualizzare la presenza di masse, versamenti, variazioni morfologiche e strutturali di tutti gli organi addominali, presenza di calcolosi, patologie dell’apparato riproduttore, corpi estranei ecc..
L’eco-cardiografia è essenziale nella diagnosi di patologie cardiache, consente di visualizzare il cuore in movimento (real-time), dalle immagini, così ottenute, si eseguono misurazioni della contrattilità cardiaca, si valuta lo spessore delle pareti, la dinamica dei flussi e l’integrità delle valvole.
Nelle cagne gravide è possibile fare diagnosi di gravidanza  per valutare il benessere dei cuccioli e monitorare le  fasi della gestazione.